venerdì 11 aprile 2008

Caro amico ti scrivo...

Ho ricevuto questo appello da Micheline et Stéphan. Lo pubblico sul blog con una grande amarezza perchè, pur non avendolo mai incontrato, Stèphan Delicq è stato per me un grande maestro: è e sarà sempre uno dei più grandi organettisti di tutti i tempi.

Amici della musica folk, buongiorno!
Questo messaggio viene inviato a chi conosce Stéphane Delicq molto da vicino, o a chi lo conosce solo attraverso le sue musiche.

Stéphan non sta bene. La sua salute peggiora di giorno in giorno. L'ultimo prelievo al midollo spinale non ha funzionato e Stéphan soffre.

Il suo morale peggiora di giorno in giorno. Le sue forze per lottare contro una maledetta leucemia si stanno esaurendo, lui che fino a qualche tempo fa attraverso la sua musica portava bellezza nell'ospedale dove si trova.

Mi è venuta un'idea e, con l'aiuto di Micheline e di Evelyn, vogliamo provare a fare di tutto per risollevargli il morale. Non gli potrà fare che bene, non ci aspettiamo miracoli, ma non si sa mai...

Mi immagino Stéphane che riceve nei prossimi giorni una montagna di cartoline postali di auguri e di affetto, da tutto il mondo.

Una cartolina che rappresenti la vostra città, il vostro paese, oppure qualcosa di particolare, ma soprattutto che contenga un un pensiero, un piccolo incoraggiamento.

Stéphane ne sarà commosso e gli farà bene! Sarebbe una cosa molto importante in questo momento della sua vita, il più duro per lui.

Vi invitiamo a mandargli una cartolina e a diffondere questo appello, anche inviandolo per email ad altri appassionati di musica folk e organetto.

Ci immaginiamo dei sacchi di lettere riversati sul suo letto d'ospedale, e per la sua compagna, Dominique, sarà un piacere leggere le tante dimostrazioni di amicizia e di affetto.

Questo è veramente il momento di aiutarlo, non rimandate questo piccolo gesto, non perdiamo tempo!

L'indirizzo è il seguente:

Stéphane Delicq
CLINIQUE MEDICALE DU MAS DE ROCHET
563, chemin du Mas de Rochet - B.P. 59
34172 Castelnau-le-Lez
France

3 commenti:

Alioscia ha detto...

Invierò sicuramente una cartolina a Stephane.
Mi chiedevo, meglio in italiano o in francese?
grazie,
ciao

Anonimo ha detto...

io lh'ho scritta in francese!

Daniela ha detto...

ciao! si hanno più notizie sulla salute di Delicq? grazie!