sabato 3 maggio 2008

Procidani doc!


Volevo dedicare un post ai miei studenti dello stage di organetto tenuto a Procida. Veramente eccezionali, pieni di passione per la musica e per l'organetto, e non si sono scoraggiati neanche di fronte all'argomento molto tecnico dello stage: le potenzialità armoniche dei bassi. Luisa, Ramona, Chiara, Salvatore, Giancarlo. E hanno sopportato anche le mie arrabbiature: "anulare, ho detto anulare!!!".

Vorrei ringraziare Luisa, per la solarità e per l'impegno. Ramona per l'energia e l'allegria. Chiara, per la sua pazienza e il suo umorismo. Salvatore per la passione e la simpatia. Giancarlo (uno tra gli organettisti storici d'Italia, suona dal 1972), lo ringrazio perchè dopo aver finito di suonare un mio pezzo, mi ha chiesto ammirato se era di Norbert Pignol.

So che aspettate la partitura del mio pezzo, ve la mando prestissimo! Un caro saluto!

p.s. l'immagine si vede meglio se ci cliccate sopra.

3 commenti:

Tommaso M. ha detto...

Ma la ragazza di profilo ha un sander in noce del tipo nuovo?? quello con i trafori???
Credevo di essere io l'unico a possederlo!!!hahahahh, scherzo...

Anonimo ha detto...

Accidenti!, Quello è un posto bellissimo di suo, immagino il rigoglio dell'agrumeto fiorito di organetti...

Barbara

ancecco ha detto...

Bellissimo ! Ci sarei venuto volentieri anch'io, ma non so proprio suonare.