mercoledì 31 gennaio 2007

Made in Belgium

Parlerò più avanti del fenomeno boombal che sta sconvolgendo le notti del Belgio, facendo riscoprire ai giovani la musica folk, il ballo, reinventando la dimensione un po' attempata del folk (importiamo i boombal vi prego!!!).

Oggi voglio solo segnalare due organettisti belgi che di questi boombal sono spesso protagonisti: Heikki Vanderlinden e Licht Gekanteld. Qui suonano un bel valzer a due organetti.

A maggio vi racconterò. Ai Boombal mi hanno invitato a suonare!

2 commenti:

Sara ha detto...

Ciao,
davvero interessante questo blog, mi sa che ci passerò spesso...sono un'organettista alle prime armi e vorrei imparare davvero tanto..
Grazie,

Complimenti ancora per il blog: è semplice, diretto e ricco di informazioni!

Rita ha detto...

Ciao, ho 4 anni di organetto sulle spalle e ne dimostro solo 1! Sono una grande....
Complimenti per il Blog. Gianni hai sicuramente "il senso della frase", come dice Pinketts.

Mi sembrano interessanti queste affollatissime feste di cui si parla, per importarle ci sto, ditemi il luogo e l'ora e io arrivo con le mie due figliolette; mi sembra di vedere per la PRIMA volta qualcosa di pulito in mezzo alla spazzatura che ci circonda....

saluti a tutti e beati quelli che trovano il tempo di suonare...

Rita